facebook
instagram

​CONTATTI


facebook
instagram
logoinsegna

MDLItalia srls

Via Pietro Nenni, 13  -  26845. Codogno (LO)   

Email : info@mdlitalia.it   -   mdlitalia@pec.it  C.F.  -  P.IVA : 11256500965

Tel : 0377 376450  -  349 8975549

images.jpeg

PRESENTI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

 

 

Corso per Addetti alla Squadra di Primo Soccorso – Gruppo A

 

 

Obiettivo
Lo scopo del corso è di formare in maniera adeguata la squadra di pronto soccorso/addetti di primo soccorso aziendale, secondo la nuova disciplina imposta dal legislatore.
Il D.M. 388 del 15 luglio 2003 e il D.Lgs. 81/08 introducono nuove misure in merito alla gestione delle emergenze.
Obbligo a carico del datore di lavoro è innanzitutto una classificazione della sua attività (gruppo A, B o C).
In base a queste tre categorie, il legislatore impone l’obbligo di designare gli addetti della squadra di pronto soccorso/primo soccorso aziendale e di formarli: il contenuto di tale formazione è diverso a seconda del gruppo di appartenenza dell’azienda (gruppo A: 16 ore; gruppo B e C: 12 ore).

Nota Bene: la prova pratica (6 ore su manichino) va ripetuta con cadenza triennale.

 

 

Programma Del Corso

- Allertare il sistema di soccorso: cause circostanze dell’infortunio, comunicazione delle predette informazioni.

- Riconoscere un’emergenza sanitaria: scena dell’infortunio e raccolta delle informazioni, accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore, nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio.

- Attuare gli interventi di primo soccorso: sostenimento delle funzioni vitali, riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso.

 

 

Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta

- Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro: cenni di anatomia dello scheletro, lussazioni, fratture, complicanze, traumi e lesioni cranio- encefalici e delle colonna vertebrale, traumi e lesioni toraco-addominali.

- Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro: lesioni da freddo e da calore, lesioni da corrente elettrica, lesioni da agenti chimici, intossicazioni, ferite lacero contuse, emoraggie esterne.

- Acquisire capacità di intervento pratico: principali tecniche di comunicazione con il S.S.N., principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta, principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare e di tamponamento emorragico, principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato, principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

- Prova pratica su manichino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Corso per Addetti alla Squadra di Primo Soccorso – Gruppi B & C

 

Obiettivo
Lo scopo del corso è di formare in maniera adeguata la squadra di pronto soccorso/addetti di primo soccorso aziendale, secondo la nuova disciplina imposta dal legislatore.
Il D.M. 388 del 15 luglio 2003 e il D.Lgs. 81/08 introducono nuove misure in merito alla gestione delle emergenze.
Obbligo a carico del datore di lavoro è innanzitutto una classificazione della sua attività (gruppo A, B o C).
In base a queste tre categorie, il legislatore impone l’obbligo di designare gli addetti della squadra di pronto soccorso/primo soccorso aziendale e di formarli: il contenuto di tale formazione è diverso a seconda del gruppo di appartenenza dell’azienda (gruppo A: 16 ore; gruppo B e C: 12 ore).

Nota Bene: la prova pratica (4 ore su manichino) va ripetuta con cadenza triennale.

 

Programma Del Corso

- Allertare il sistema di soccorso: cause circostanze dell’infortunio, comunicazione delle predette informazioni.

- Riconoscere un’emergenza sanitaria: scena dell’infortunio e raccolta delle informazioni, accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore, nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio.

- Attuare gli interventi di primo soccorso: sostenimento delle funzioni vitali, riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso.

 

Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta

- Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro: cenni di anatomia dello scheletro, lussazioni, fratture, complicanze, traumi e lesioni cranio- encefalici e delle colonna vertebrale, traumi e lesioni toraco-addominali.

- Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro: lesioni da freddo e da calore, lesioni da corrente elettrica, lesioni da agenti chimici, intossicazioni, ferite lacero contuse, emoraggie esterne.

- Acquisire capacità di intervento pratico: principali tecniche di comunicazione con il S.S.N., principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta, principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare e di tamponamento emorragico, principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato, principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

- Prova pratica su manichino

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder